Scaldamuscoli 5 ferri

SCALDAMUSCOLI 5 ferri

IMG_0734

Con i ferri4,5mm montare 40 maglie e lavorare 10ferri coste 1/1, 36 ferri maglia rasata, 10 ferri coste 1/1

Spiegazione dettagliata:

La mia specialità sono i calzini fatti con i 5 ferri!

Per chi si volesse avvicinare a questa tecnica, ma non ha molta dimestichezza con il lavoro con i 5 ferri, ho preparato questo progetto per un paio di scaldamuscoli.

Sono da bambina, ma si possono fare della misura che si preferisce aumentando il numero di maglie da montare su ciascun ferro e il numero di ferri da lavorare.

La mia versione di scaldamuscoli è bicolore, ma per chi è alle prime armi consiglio di farlo monocolore.

PUNTI UTILIZZATI

Maglia rasata (con i 5 ferri, si lavora sempre tutto a diritto)

Coste 1/1 (diritto ritorto/rovescio) per semplificare ancora di più si può fare [diritto/rovescio]

Chiusura maglie tubolare con ago (fondamentale per non avere l’effetto rigido alla fine del lavoro, altrimenti il piede non entra!)

Ecco come lavorare questi scaldamuscoli:

Preparare lana e 5 ferri a doppia punta. Questi sono 4,5mm

IMG_1584

Montare 10 maglie su 4 ferri = 40 maglie. Se vi incasinate troppo montatele tutte su un ferro e poi trasferitele su tutti e 4

IMG_1585

La prima riga iniziare a lavorare le prime maglie montate utilizzando il ferro che è rimasto libero. Ogni vota che si finisce di lavorare le 10 maglie che ci sono su un ferro ci rimane in mano un ferro vuoto, ecco quello si utilizzerà per lavorare le maglie seguenti.

IMG_1586

Questo è il primo ferro! Sono sicura che il 99% di chi ci sta provando a questo punto starà pensando, ma che siamo matti! Ma che casino è questo qui… Bene, siete sulla strada giusta, non mollate! Andate avanti anche se vi si sono rigirate mezze maglie, ne avete perse qualcuna per la strada, non sapete più se state lavorando a coste o a grana di riso… Andate avanti e credetemi dopo il 5° ferro la cosa si fa più facile, perchè il lavoro inizia a scendere. Andate avanti e prendete pratica con i 5 ferri tra le mani, poi migliorerete l’avvio iniziale!

IMG_1588

5° ferro

IMG_1589

IMG_1590

Questo è un particolare della coda di lana che vi è avanzata quando avete montato le maglie. Bene, in corrispondenza di questa coda si contano i ferri fatti e si considera l’inizio del giro.

IMG_1591

Dopo 10 ferri

IMG_1592

IMG_1593

Dall’11° ferro ho iniziato a lavorare a maglia rasata (sempre a diritto)

Ho suddiviso le righe di colore così: 10giri celeste, 4 giri bianco, 8giri celeste, 4giri bianco, 10giri celeste e per finire altri 10 giri a coste 1/1

IMG_1611

IMG_1620

Ho chiuso le maglie con l’ago. Lasciate sempre il filo lungo più o meno tre volte la parte da cucire, altrimenti rischiate di finirlo prima di averle chiuse tutte. Ne va via più del previsto!

IMG_1621

A questo punto non vi resta che fare l’altro (possibilmente uguale!) e siete sulla buona strada per cimentarvi col vostro primo paio di calzini!

Annunci

4 risposte a “Scaldamuscoli 5 ferri

  1. GRAZIE, per questa semplice e chiarissima spiegazione, ne farò tesoro..ho in mente di realizzare dei calzini in lana come regali di natale ^_^, luisa

    • Cara Luisa. Saranno sicuramente dei regali graditi! Devo ancora finire di aggiungere la tabella con le taglie dei calzini da uomo e integrare quelle da donna e da bambino. Cercherò di farlo presto!

    • Ciao Maura, se hai bisogno mi puoi scrivere qui, così magari la nostra conversazione può aiutare altre alle prime prove con i 5 ferri. Spero di poterti aiutare, a volte certe cose sono più difficili da spiegare che da fare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...