ilfamosopurèdella Sofia

Ed ecco qui il mio cavallo di battaglia! IlfamosopurèdellaSofia

Questo nome fu coniato dai miei amici durante una delle numerose cene fiorentine di via Cavour e via Modena….ma si parla di tanti km e due bimbi fa….

Tuttora non manca mai sulla tavola quando c’è una cena o un pranzo in compagnia. La ricetta è sempre della nonna slovena!

COME SI FA:

Pelare le patate. Io di solito ne conto due piccole o una grande a persona, più una o due perchè alla fine è sempre poco.

IMG_1686

Tagliare le patate a tocchi grandi e metterle in una pentola ricoperte d’acqua. Mettere sul fuoco.

IMG_1687

IMG_1688

Tenere il coperchio semi aperto e fare bollire per circa mezz’ora

IMG_1689

Aggiungere il sale quando bolle. Non metterne troppo, poi si aggiusta più avanti.

IMG_1693

Preparare una ciotola e le fruste elettriche. Quelle per fare la panna montata.

IMG_1694

Quando le patate si perforano facilmente con la forchetta sono pronte

IMG_1695

Si scola le patate e si mettono nella ciotola

IMG_1696

Aggiungere un pezzetto di burro. Non posso dirvi quanto di preciso perchè è una di quelle ricette che vanno fatte ad occhio! Per questa quantità di patate ne ho messi due pezzetti.

IMG_1697

Stessa cosa vale per il latte. Ne va versato un po’. Provate a non metterne troppo e poi se risulta poco cremoso ne aggiungete di piùIMG_1700

Schiacciate un po’ con le fruste le patate prima di accenderle, altrimenti schizzano patate e latte dappertutto!IMG_1702

A questo punto frullate per bene. Il purè deve risultare cremoso e spumoso.

IMG_1703

IMG_1706

Si vede bene che rimane sulla forchetta. Non deve essere liquido. Un po’ della consistenza della panna montata.

IMG_1711

La parte migliore del purè rimane da sempre leccare le fruste!

IMG_1717

Buon appetito!

ps. cosa da NON fare: provare a fare il purè con le patate nuove. Viene una poltiglia collosa immangiabile!

Annunci

3 risposte a “ilfamosopurèdella Sofia

  1. gnam gnam , in Italia invece mettiamo a cuocere le patate con la buccia, si pelano ancora calde e si schiacciano con lo schiacciapatate si agg latte,sale noce moscata e parmigiano,e si monta con la frusta deve diventare gonfio e spumoso.

  2. ieri sera ho provato la tua ricetta e l’ho trovata molta più veloce della mia che dopo aver passato le patate con il passaverdure le rimettevo nella pentola con il burro, parmigiano e latte e aspettavo che ribolisse. grazie, è davvero molto buono. maria teresa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...