Bavaglini ricamati

Questi bavaglini con la storia dei giorni della settimana li ho fatti e ricamati mentre aspettavo Cosimo. Adesso, con il tempo che mi rimane per fare queste cose, mi ci vorrebbe un anno per farli tutti. L’occorrente è della tela Aida, del tessuto di spugna non troppo spesso, del nastro di sbieco colorato, filo per ricamo, ago e tanta pazienza! Ecco qui il risultato, mi dispiace quasi usarli, visto il lavorone… Ma in lavatrice vengono puliti benissimo.

IMG_3404

foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini

Questi sono i particolari dei disegni a punto croce

foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini

Ho sovrapposto la tela aida e la spugna e le ho tagliate a forma di bavaglio, poi ho rifilato il tutto con del nastro di sbieco

foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini foto bavaglini

La scritta l’ho ricamata. Ho prima fatto una traccia leggera con il lapis per vedere dove ricamare

foto bavaglini

foto bavaglini

Adesso li utilizzo per insegnare a Cosimo i giorni della Settimana, ogni giorno trova lui quello giusto da mettere a Dante.

Annunci

2 risposte a “Bavaglini ricamati

  1. ….Sei davvero una fonte inesauribile di idee….Bellissimi lavori !!! Ti ho tra i preferiti, bravissima!!!! A proposito di pulcini, io abito in campagna, quando erano piccoli i miei figli ,nelle cassetta con la paglia mettevo a covare 2 0 3 galline con una quindicina di uova ……….ed era tutto un racconto ……..Goditi i tuoi bambini e insegna alle bambine a fare la maglia……Tante tante belle cose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...