Un tuffo nel passato

In questi giorni ho tirato fuori dalla soffitta molti dei miei giochi vecchi. E’ vero che ho due figli maschi, perciò le bambole non sono considerate, ma sono contenta che il mio gioco preferito piaccia anche a loro! Io ci ho giocato per anni e ad ogni Natale o compleanno mi arrivava in regalo un “pezzettino” in più. Ci potevo giocare per ore e non mi annoiavo mai… vi presento la mia casetta degli animali!

IMG_5263

La casetta in legno me la costruì il babbo, insieme ad alcuni pezzi dell’arredamento. Poi, come ho già detto, ogni anno la mobilia si arricchiva ulteriormente. Naturalmente anche io ci ho messo del mio e così uncinetto alla mano ho preparato tappeti, moquettes, vestitini e copertine per tutti. Li ho fatti tutti all’uncinetto perché a quell’età, circa 7 anni, mi piaceva lavorare solo all’uncinetto. I ferri li avevo provati, ma non riuscivo a creare ed inventare cose piccole e così non mi piacevano. Effettivamente ho iniziato a lavorare con i ferri molto più tardi, intorno ai 16 anni, quando ho cominciato a creare indumenti per me.

Ed ecco un piccolo tuffo nel passato

IMG_5250 IMG_5251 IMG_5252 IMG_5253 IMG_5255IMG_5256 IMG_5257 IMG_5259

Una cosa che mi fa sorridere è che non nascondevo nessun filo alla fine del lavoro… conoscendomi sicuramente a quell’età lo trovavo troppo noioso da fare!

IMG_5261IMG_5264

Anche il vasetto lo avevo fatto io con un po’ di creta

IMG_5265 IMG_5266 IMG_5267

 

 

 

Ed i librini con dei pezzettini di carta e una grappetta

IMG_5268 IMG_5269

Naturalmente non poteva mancare un violino!

IMG_5270

 

Sono grata a mia mamma e mia nonna per avermi insegnato a lavorare con l’uncinetto e per avermi dato così la possibilità di non annoiarmi e di liberare la mia fantasia. Un panetto di creta poi costa un paio di euro, ma i bambini si possono divertire per giorni. Certo è più impegnativo per un genitore stare dietro ad un bambino che dipinge o impasta o pasticcia, piuttosto che accendere la TV, ma in fondo sono solo scelte!

Annunci

9 risposte a “Un tuffo nel passato

  1. ben detto!!! bellissima la conclusione… in fondo anche io la penso come te e sono cresciuta proprio nello stesso modo 🙂
    e poi è stupenda la casa!!!!!!!!!! e bellissimi i tuoi lavori all’uncinetto!!!!! avevi già un punto molto bello e preciso… anche io avevo fatto qualcosa per i miei bambolotti… ma la precisione del punto… bhè, diciamo che era un po’ diversa… ahahah 🙂

  2. Non mi ricordo questa stupenda casina forse perché quando venivo da te giocavamo con i tuoi fratelli. Comunque gli animalini me le ricordo li avevo anch’io. Quanto vorrei una bimba per farle una casina così se ho tempo la farò per la nipotina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...