Garage Box e impariamo i numeri con le macchinine!

Ecco cosa mi sono inventata questa domenica per tenere buoni e impegnati 3 maschietti! Un bel Garage per le macchinine! Costruito con materiale di recupero: scatole da scarpe, coperchi di scatole da scarpe, rotoli della carta igienica e rotoli dello scottex. Per rendere più interessante il gioco ho pensato anche di dare un numero ad ogni macchinina in modo che i bambini potessero provare a parcheggiare la vettura nel posto corretto.

img_0407  img_0406 img_0409

Direi che spesso si spendono soldi per comprare giochi in plastica, quando basta un po’ di immaginazione e si può costruire di tutto in pochi minuti e con materiale di recupero. I bambini poi si sono proprio impegnati a parcheggiare le macchinine al posto giusto. Un gioco adatto a bambini di 4 anni e Cosimo, che ne ha 6, si è impegnato a scrivere i numeri nel parcheggio ed ha anche inventato di sua iniziativa il porto per il traghetto.

img_0410 img_0411 img_0405

Ecco qui come abbiamo fatto a preparare questo Garage box: ISTRUZIONI

Per prima cosa recuperare del materiale, decorarlo a piacere e preparare la colla a caldo ( a metà lavoro ho finito le ricariche di colla e così alcune parti, come l’eliporto, le ho attaccate con lo scotch… mi devo ricordare di avere sempre una vagonata di ricariche per la pistola a disposizione!)

img_0452 img_0454

I bambini mi hanno aiutata a tenere fermi i pilastri mentre la colla si raffreddava

img_0455

Ecco anche il piano superiore e la rampa

img_0456 img_0459img_0460

Facendo un po’ di prove decidere quale è la migliore disposizione dei vari piani e incollare le parti insieme per rendere la struttura più stabile

img_0461

I bambini non potevano aspettare che fosse finito e così ci giocavano di già!

img_0465

Hanno voluto mettere anche un eliporto ed ho pensato che un piattino di carta facesse proprio al caso nostro

img_0468 img_0469 img_0470 img_0476 img_0477

Quando è arrivato il momento di segnare i posti auto ho pensato di abbinare le macchine ai posteggi così che i bambini si potessero esercitare, sempre giocando, a riconoscere i numeri.

Dopo aver assegnato i numeri ai posteggi abbiamo appiccicato dei pezzetti di scotch sulle macchinine e le abbiamo numerate

img_0479 img_0478 img_0406

I bambini hanno anche litigato per essere il primo a mettere le macchinine al posto giusto e non davano il tempo a chi guidava di trovare il posteggio che già glielo indicavano a vicenda. Tanto una litigata in più o una in meno… diciamo che c’è sempre un validissimo motivo per iniziare una lite! Tre maschi ripeto!!!!

img_0481 img_0485 img_0491 img_0408

Proprio adesso mentre sto scrivendo sono tutti e tre qui che hanno trasformato il Garage Box in una stazione di Guerre Stellari! Che bello vedere come la fantasia dei bambini e la loro creatività trovino sempre maniere nuove di utilizzare un solito gioco. Il bello dei giochi autocostruiti è che possono essere modificati, smontati, ampliati, scritti e cancellati e quindi  possono davvero seguire ogni immaginazione!

Brum brum

Sofia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...