Salviette acchiappacolore

Premesso che non sono la casalinga perfetta, cerco, anche in questo campo, di trovare soluzioni agli svariati problemi che si pongono giornalmente. Sono sicuramente più brava a cucinare che a rigovernare ed anche a mangiare piuttosto che a lavare le tovaglie. Già, la tovaglia… mio grande cruccio. Per i pasti quotidiani ho risolto con le fantastiche tovagliette all’americana, ma per le cene eleganti, la tavola DEVE avere una bella tovaglia. Soprattutto quando non avevo i bambini mi piaceva dedicare molto tempo alla preparazione della tavola e all’abbinamento dei piatti, bicchieri, tovaglioli ecc… Adesso, che ho a malapena il tempo per riuscire a cucinare decentemente, la tavola “si apparecchia da sola”. Tornando alla tovaglia, ma come mai non mi viene mai pulita come a mia mamma? Certe macchie non ne vogliono sapere di andare via, poi la provo a dare a mia mamma e mi torna perfetta, immacolata e perfino stirata! A volte ho il sospetto che non mi abbia insegnato tutto, un po’ per tenere ancora lo scettro tutto per se. Però, adesso che sono mamma anch’io, certi segreti li dovrei venire a sapere no? Comunque, in questi anni, per ovviare a vari incidenti di lavatrice, ho scoperto un prodotto fantastico: le salviette acchiappacolore. E’ proprio di queste che vi voglio parlare oggi. E, tenetevi stretti, le ho presentate io a mia mamma e perfino alla mitica nonna slovena, che era ancora più perfetta di mia mamma, quasi da non credere!

Queste fantastiche salviette, se ne trovano di ogni marca e tipo, aiutano veramente nella buona riuscita del bucato. Anche la biancheria perderà il suo grigiore e riacquisterà vecchi splendori. Ve le presento:

Non sono affezionata ad una marca in particolare, di solito prendo quelle in offerta. Ci sono anche con la polvere smacchiante all’interno, ma quella preferisco utilizzarla a parte solo quando è veramente necessario. Queste, invece, le utilizzo ad ogni lavaggio

acchiappacolore acchiappacolore acchiappacolore

 

Ed eccovi le mie lavatrici!

Qui la salvietta l’ho messa con la biancheria. Tutto sommato non ha cambiato molto di colore, ormai la utilizzo da tanto tempo, ma vedrete che le prime volte diventerà grigia e la biancheria sempre più bianca

acchiappacolore acchiappacolore

Con i chiari

 

 

acchiappacolore

Con i rossi e arancioni. Come potete vedere è diventata completamente arancione. Ecco, se per sbaglio, aveste messo un capo bianco qua dentro, sarebbe comunque uscito arancione. Le salviette aiutano, ma non fanno i miracoli! Io ho la fortuna/sfortuna, di avere montagne di cose da lavare, per cui riesco a dividere anche i colori tra di loro.

acchiappacolore

Eccola qui con i celesti e blu chiari. Vedete come è diventata azzurrina?

acchiappacolore acchiappacolore

Se non l’avessi messa probabilmente a diventare azzurrina sarebbe stata questa maglietta

acchiappacolore

Ed ecco l’ultima lavatrice di oggi, lo scuro.

 

acchiappacolore

 

Pensate che ne abbia fatte abbastanza?! Il bello è che tra qualche giorno si ricomincia!

 

 

Annunci

4 risposte a “Salviette acchiappacolore

  1. Sofia,anche io come te ho il problema tovaglie!!!le mie non vengono mai perfette,le passo a mia madre e tornano linde e profumate,e magari pure stirate!!!!eppure non usa l`acchiappa colore!!ma da domani,visto la quantità di lavatrici che devo fare con i gemelli,provo pure io!!!baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...