Golfino “Semplicino” topdown facile facile, ma rifinito bene!

E dopo tanti mesi mi è tornata anche la voglia di lavorare a maglia! Per prima cosa ho deciso di finire i progetti iniziati ed infatti ho finito un gilet che stavo facendo per Cosimo lo scordo inverno e per fortuna gli va ancora!!!! Sarà uno dei prossimi articoli.

Oggi invece pubblico questo golfino topdown che ho chiamato “Semplicino” proprio perché è un golf basilare. Maglia rasata con bordi a coste 1/1. Basilare si, ma comunque rifinito. Non mi piacciono tanto quei golfini che non hanno bordi. Per un maschio poi rischia di diventare un po’ troppo trasandato. Secondo me il motivo principale del non fare un bel bordo ad un maglione topdown è il problema che, se non si chiudono le maglie con l’ago, poi la chiusura finale delle maglie “tira” e diventa difficile anche indossare il capo. Ma chiudere le maglie con l’ago non è niente di così difficile e il risultato è estremamente elastico!

La taglia di questo golfino è 2 ANNI

golfino semplicino golfino semplicino golfino  semplicino

Occorrente: 200gr lana, ferri n°4 (ferri circolari e 5 ferri a 2 punte), ago da lana

ISTRUZIONI: Avviare 51 maglie con i ferri 4. Lavorare un ferro diritto, uno rovescio e suddividere le maglie così:

1 maglia –1 maglia– 9 maglie- 1 maglia– 27 maglie- 1 maglia– 9 maglie- 1 maglia– 1 maglia

Ai lati di 1 maglia fare 1 aumento ogni 2 ferri per 18 volte. Contemporaneamente per 14 volte aumentare 1 maglia all’inizio e alla fine del ferro, ogni 2 ferri (per fare lo scollo a V). Finiti questo aumenti all’inizio e alla fine del ferro si unirà il lavoro e si lavorerà in tondo sempre a diritto, continuando sempre gli aumenti del raglan (cioè accanto ad 1 maglia)

Arrivati quindi alla fine dei 18 amenti si lasciano in sospeso le maglie delle maniche e si procede sul davanti e sul dietro montando a nuovo 3 maglie tra le due parti, da un lato e dall’altro. Proseguire sempre tutto a diritto ed effettuare delle diminuzioni ai lati delle 3 maglie montate a nuovo e precisamente al 5° giro, 10°, 15°, 23°, 31° e 40°. A questo punto terminare con coste 1/1 (Diritto ritorto/rovescio) per 8 giri. Chiudere le maglie con l’ago.

Riprendere le maglie delle maniche ed effettuare delle diminuzioni ai lati della maglia centrale del sottomanica. Al 3° giro e poi ogni 5 giri per 8 volte. Terminare con coste 1/1 per 8 giri. Chiudere le maglie con l’ago.

Per lo scollo ho ripreso le maglie tutto intorno e le ho lavorate a coste 171 per 6 giri. per fare l’effetto a V ho lavorato 2 maglie insieme ai lati della maglia centrale ogni giro.

IMG_6165 IMG_6162 IMG_6163

Questo golfino lo avevo fatto a suo tempo per Cosimo ed è stato indossato e lavato un milione di volte. Comodissimo e davvero da tutti i giorni!

Annunci

Una risposta a “Golfino “Semplicino” topdown facile facile, ma rifinito bene!

  1. Semplicino è bellissimo (come lo sono sempre i tuoi lavori )…perché la semplicità vince sempre.. e poi …. per quella bellissima faccetta è perfetto !!!
    P. S. Intanto ho ripassato come fare il bordo del collo a v …anche se io lo devo fare a coste 2/2…Sereno week end Sofia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...