Cappellino Fragolino

CAPPELLINO FRAGOLINO

IMG_fragolino

Questo cappellino è proprio perfetto per questa stagione, se solo smettesse di piovere un po’! Il modello l’ho trovato in giro per il web. Sinceramente non mi ricordo più dove l’ho visto per la prima volta, ma si trova un po’ in tutti i siti e blog di maglia. Diciamo che è un Must. Non so chi l’ha ideato, e se qualcuno lo sa e me lo vuole scrivere sarò ben felice di attribuirne la paternità, o maternità!

Io, come mio solito, l’ho un po’ modificato. Non riesco mai a rifare un modello pari pari! I semini per esempio li ho ricamati dopo a punto maglia. Lo trovo più veloce e meno macchinoso del jacquard. Non sono molto fitti e, per non avere una quantità sproporzionata di fili tirati all’interno del cappellino, si dovrebbe lavorare il filo nero  incastrandolo con quello rosso, con la tecnica del faire isle. Molto più facile e veloce cucirli dopo a punto maglia. In più vengono irregolari, un po’  a caso e quindi più veritieri. Avete mai visto una fragola con i semini neri perfettamente distanziati tra loro e divisi a file?!

IMG_fragolino

Ho utilizzato del filato di Bamboo. Il Prima della Debbie Bliss, un altro filato che adoro. Un po’ più pesante degli altri, perfetto per dei cappellini. Sempre scontatissimo su sito della blacksheepwools.

Ferri 4 circolari e set a due punte

IMG_fragolino IMG_fragolino

TAGLIA  9 mesi 45cm (circonferenza) – TAGLIA 2 anni qui

Avviare 66 maglie con il rosso e lavorare in tondo per 28 ferri. Iniziare a lavorare adesso  ogni 10 maglie rosse una maglia verde. Il giro dopo lavorare una maglia verde prima di quella sottostante e poi altre due. Quindi 3 maglie verdi e 8 rosse. Poi altro giro 5 maglie verdi e 6 rosse ecc.. Fino ad avere tutte le maglie verdi.

IMG_fragolino IMG_fragolino

Lavorare in verde per 4 ferri e iniziare le diminuzioni. 9 maglie e poi 2 insieme per tutto il giro. Poi 8 maglie e 2 insieme per tutto il giro. Praticamente dovete iniziare a prendere 2 maglie insieme in corrispondenza del punto verde tra una punta e l’altra e poi andranno prese due maglie insieme sempre in corrispondenza del giro sottostante. Così la diminuzione apparirà come delle foglie.

IMG_fragolino

Continuare le diminuzioni, alla fine si prenderanno sempre 2 maglie insieme, finché non avrete solo 4 maglie sul ferro. Lavorare adesso queste 4 maglie a I-cord per 6 righe e chiudere le maglie passando il filo dentro a tutte e 4 le maglie e tirando.

IMG_fragolino

Cucire con il nero i semini tutto intorno al cappellino, sul rosso.

IMG_fragolino

IMG_fragolino IMG_fragolino IMG_fragolino

Il vostro Fragolino è pronto!

Per cambiare la taglia basta aumentare il numero di maglie. Calcolate poi quante foglie vi devono venire. Cioè, se monto 77 maglie mi verrà una folgia in più. Sempre ogni 11 maglie. Se ne monto 84 posso fare 7 foglie, ogni 12 maglie. Se ne monto 91 posso fare sempre 7 foglie ogni 13. Consiglio di non fare meno di 11 maglie tra una foglia e l’altra, altrimenti vengono troppo piccole e si vedono poco. Le diminuzioni si faranno di conseguenza. Se le folgie sono ogni 13 le diminizioni saranno tra la 12° e la 13° maglia al primo giro e poi a diminuire. Ecc.. Insomma, va un attimo preparato  a tavolino prima di iniziare, poi fila liscio in un batter d’occhio!

Annunci

Una risposta a “Cappellino Fragolino

  1. Pingback: Corredino ai ferri per Neonato | Il Mondo di Sofia: maglia, cucito, ricette e stratagemmi·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...