Elmo e Costume da “Cavaliere”

Siete pronti??!!! Oggi inizio con i Costumi di Carnevale che ho fatto per quest’anno e aggiungerò anche i vestiti che avevo fatto per le feste di Compleanno dei miei piccolini. Come sempre ormai erano state feste a tema!

Il primo dei vestiti è il Cavaliere. Elmo, veste e accessori! Eccolo qui…… Sir Dante:

Quest’anno ho utilizzato una nuova cosa per me: la gomma crepla! Me ne ha parlato la mia amica Ely, anche lei bravissima creatrice di Costumi fai da te e feste a tema e non posso credere di non averla mai usata prima!!!! E’ FANTASTICA!!! Si taglia facilmente, si incolla benissimo e si può anche cucire a macchina. Un’altra amica, Susy, mi ha detto che se si stira diventa anche rigida rigida…. questo ancora non l’ho provato, ma ….stay tuned!

Dante era stato invitato ad una festa “Cavalieri e Unicorni” e così mi sono subito messa all’opera. Il tema ovviamente è piaciuto tantissimo e scudo e spada li avevamo di già. Li aveva fatti tempo fa il nonno in bottega, per l’occasione li abbiamo solo decorati e colorati.

Per fare il costume vero e proprio mi sono ispirata ai personaggi LEGO dei cavalieri e al primo posto, come sempre, ho messo la facilità nell’indossarlo, sopra la giacca o sopra una maglia e la possibilità di lavarlo in lavatrice.

Se vi domandate come si può fare un Elmo da Cavaliere fai da te e un Costume da Cavaliere qui sotto vi spiegherò come ho fatto io, in meno di un’ora!

MATERIALE: pile colorato, gomma crepla grigia, colla a caldo, due pezzetti di fascia elastica.

ISTRUZIONI: ELMO

Per fare l’elmo ho prima fatto un carta modello con del cartoncino, dopo di che l’ho riaperto e ho tagliato la sagoma precisa nella gomma crepla

Se vi può essere utile potete anche stampare la foto del cartamodello aperto. Basta chiedere alla copisteria che vi mettano in scala il modello dicendo quanto deve essere la lunghezza, in base alla vostra circonferenza della testa.

Nel disegnare e tagliare il modello nella gomma crepla ho considerato un piccolo dente laterale per incollare le due estremità tra di loro

Ho iniziato a chiudere l’elmo iniziando ad incollare gli spicchi superiori. Alla fine ho incollato il lato.

Ho preparato, con tre strati di panno lenci rosso, il pennacchio da mettere sopra. Non avevo la gomma crepla rossa, altrimenti si può utilizzare anche quella

l’ho incollata nel foro superiore e il pezzettino lungo all’interno.

VESTE:

Ho calcolato la larghezza delle spalle del bambino e la lunghezza desiderata ed ho tagliato un rettangolo che comprendesse sia il davanti che il dietro.

Ho piegato in due, ancora in due e ho tagliato un pezzetto dell’angolino, per ricavare il foro della testa. Attenzione a non tagliare troppo. Meglio un pezzettino piccolino e poi se la testa non passa ripiegare di nuovo e tagliare un pezzettino di più. Il pile poi è elasticizzato, la testa passa anche in un foro non tanto grande, così poi la veste starà bella aderente al collo.

A questo punto ho preparato le due fasce gialle con del panno lenci giallo e le ho cucite sotto

Ho preparato uno stemma, anzi, ne ho preparati due uguali perché uno l’ho poi attaccato allo scudo. Qui ognuno può andare di fantasia. Io ho disegnato una cosa che ricordasse il giglio di Firenze!

La parte grigia è gomma crepla, quella colorata è panno lenci ed ho incollato tutto con la colla a caldo

Ho preparato e cucito ai due lati due pezzettini di nastro elastico nero, così la veste rimane bella aderente e non si sposta, ma nello stesso tempo non limita assolutamente i movimenti del bambino e a 5 anni….. si muovono parecchio!!!!

Lo SCUDO, come avevo detto, c’era già in casa, lo aveva fatto mio babbo per Dante per il suo compleanno di 3 anni. Per la festa di Robin Hood, vi ricordate?. Dante lo ha pitturato di argento ed ha scritto il suo nome con il rosso. Dopo di che, una volta asciutto, ho incollato sopra lo stemma che avevo già preparato

La SPADA l’abbiamo colorata sempre di argento e marrone ed ho preparato una BANDIERA rossa con del panno lenci. Anche qui, se avessi avuto della gomma crepla rossa probabilmente avrei utilizzato quella!

Un’ultima cosa che mi sono inventata prima di uscire di casa sono i SOPRASCARPE che sembrano degli STIVALI. Ho utilizzato degli avanzi di gomma crepla grigia e, avendo finito le ricariche della colla a caldo!!! ahimè!, li ho uniti tra loro con la spillatrice…. di necessità virtù! Anche qui avevo fatto una specie carta modello per fare la prova. Per farli stare aderenti alla scarpa ho anche spillato un pezzetto di nastro elastico sotto, che passa sotto la suola della scarpa e devo dire che, contro ogni mia aspettativa (mi ero portata la spillatrice in borsa per eventuali riparazioni durante la festa), questi soprascarpe hanno retto benissimo, tanto che li ho utilizzati anche per un’altra festa il giorno dopo!

Ecco il costume pronto e indossato!

Una manciata di coriandoli ed è subito Carnevale!

Per fare il Costume ci vuole poco, ma non vi dico come era la casa quando siamo usciti di corsa per non arrivare tardi alla festa!!!! Mamma mia…. un’ora per fare il Costume e tre per rimettere a posto!

Sofia

 

 

 

 

 

Annunci

Una risposta a “Elmo e Costume da “Cavaliere”

  1. Pingback: Costume “Generale Grievous” STAR WARS | Il Mondo di Sofia: maglia, cucito, ricette e stratagemmi·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...