Calzini 5 ferri (INTRODUZIONE)

ED ECCO I FAMOSI CALZINI DELLA NONNA!

cazini 5 ferri il mondo di sofia

Ho preparato una spiegazione dettagliata per imparare a lavorare i calzini a maglia con i 5 ferri. Questo modello me lo insegnò mia nonna tanti anni fa. I calzini, insieme ai biscotti, erano la sua specialità. Lei imparò a farli alla scuola per maestre, che frequentava prima della guerra. A quei tempi le maestre dovevano imparare, oltre alle classiche materie, anche a lavorare a maglia, a cucire, a cucinare, a suonare uno strumento ecc… Per coincidenza mia nonna scelse il violino come strumento, perché, diceva, una maestra che viene mandata in un paesino sperduto ad insegnare non può mica portarsi dietro un pianoforte!, Mette il violino sotto il  braccio e va. Ma questi erano altri tempi, altri paesi e altri insegnanti… Comunque io ho imparato e così cercherò di spiegarlo a chi ha voglia di cimentarsi.

All’inizio può sembrare difficile, ma se vi siete già esercitati con i 5 ferri, sarà una passeggiata!

cazini 5 ferri il mondo di sofia

cazini 5 ferri il mondo di sofia

Ho suddiviso le spiegazioni in 4 parti, più un riassunto finale, che servirà per rinfrescare velocemente la memoria quando già si è pratici

.cazini 5 ferri il mondo di sofia

La 1° PARTE sarà la gamba del calzino e la lavorazione è uguale a quella di un paio di scaldamuscoli. Se avete bisogno di fare un po’ di pratica, qui trovate le spiegazioni per gli scaldamuscoli.

La 2° PARTE sarà il tallone

La 3° PARTE sarà il piede

La 4° parte sarà la punta

OCCORRENTE: ferri a 5 punte 3,5 e 50 gr di lana o cotone

Ho preparato un calzino piccolo, taglia 18, in modo da farlo velocemente. Poi nel capitolo finale di riepilogo vi metterò una tabella con le taglie, dalla 16 alla 45. Come vedete nella foto iniziale, si possono fare calzini per tutti!

Questi sono i piedini di Cosimo, taglia 26:

IMG_1303

IMG_1305

Questo, tutto sommato, è un modello base. Si vedono sul web modelli di calzini con ogni sorta di treccia o decorazione. La base comunque è questa. Una volta capito come funziona il meccanismo si può lasciare libera la fantasia. La vestibilità di questi calzini è fantastica e tutti in casa mia li utilizziamo! Chi per dormire, chi per stare in casa, chi dentro gli scarponi da sci (giuro che sono gli unici che riescono a non fare congelare i piedi!).

Annunci

8 risposte a “Calzini 5 ferri (INTRODUZIONE)

  1. Ottima spiegazione,fatta acuratamente. La mia nonna mi spiegava tutto questo, ma non mi ricordavo tante cose..Lirena

  2. Ciao complimenti per le tue spiegazioni chiare semplici e complete ti volevo chiedere se sai fare talloni e punte rinforzati…grazie

    • Grazie Laura. Non ho mai fatto i talloni e le punte rinforzati, però la nonna mi aveva insegnato a rammendare quando si bucavano! Magari in futuro provo anche questa tecnica!

  3. Pingback: Corredino ai ferri per Neonato | Il Mondo di Sofia: maglia, cucito, ricette e stratagemmi·

  4. Salve, sono bellissimi i suoi calzini ma mi chiedevo se era possibile ricevere un tutorial di calzini con due ferri per un bimbo di due anni
    Saluti !

    • Cara Emilia, per prima cosa Grazie! Ancora non mi è capitato di fare dei calzini con due ferri. Utilizzo sempre i 5 ferri come mi ha insegnato mia nonna, ma se in futuro dovessi provare questa tecnica diversa scriverò sicuramente un articolo! Buona serata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...